Formazione: quali sono i bisogni?

L’Università del Volontariato di Ciessevi, con la collaborazione di Libera Università IULM, ripropone, dopo il 2011, un questionario per sondare i bisogni formativi e organizzare la sua offerta didattica.

 

Tutti voi che avete partecipato ai corsi in questi anni, oppure che avete la necessità di aggiornarvi ai temi legati al volontariato, voi volontari e voi, personale delle organizzazioni del Terzo settore, siete invitati a segnalarci quale formazione avete bisogno!

 

Il questionario è compilabile al seguente link Questionario di analisi dei bisogni formativi

 

Si tratta di poche domande per un massimo di 10 minuti di compilazione che permetteranno di raccogliere la vostra opinione, i vostri bisogni formativi, i vostri suggerimenti per garantirvi una programmazione didattica il più possibile rispondente, utile e approfondita.

 

L’offerta formativa dell’Università sarà tanto più efficace quanto più sarà in grado di integrare i bisogni, le attese e le domande di formazione di cui sono portatori i volontari e i dirigenti delle associazioni e, più in generale, la comunità di riferimento. Un’attenta rilevazione della domanda è essenziale per garantire una reale rispondenza dell’offerta formativa ai bisogni reali; ma anche per evitare il rischio di inseguire una molteplicità di richieste talvolta incoerenti tra loro.

 

L’Università del Volontariato vuole interpretare e rielaborare la domanda formativa alla luce delle proprie finalità orientandola in funzione della propria mission. L’analisi del fabbisogno formativo nasce dall’esigenza di rilevare il gap esistente tra le conoscenze e le competenze che si dovrebbero possedere e quelle che effettivamente si possiedono e costituisce la prima fase del processo di elaborazione della proposta formativa che troverà espressione nel prossimo anno didattico. Rappresenta una vera e propria attività di ricerca finalizzata alla scoperta di questo gap, derivante dalle reciproche attese tra le organizzazioni e le risorse umane che ne fanno parte.

 

Grazie come sempre per la vostra partecipazione, aspettiamo le vostre risposte e per qualsiasi informazione in merito contattateci a:
formazione@ciessevi.org – tel. 02. 45475855

 

Compila il questionario

 
 

Non ci sono ancora commenti. Scrivi il tuo!


Rispondi