DoteComune Lombardia: selezione di 34 posizioni

dote-comune

ANCI Lombardia ha pubblicato l’avviso n. 5/2013 di DoteComune per la selezione di 34 posizioni da inserire in un percorso formativo nei Comuni della Lombardia.

 

L’avviso sarà attivo dal 3 Settembre 2013 al 17 Settembre 2013.


 

DoteComune è organizzato e promosso da Regione Lombardia, ANCI Lombardia, Ancitel Lombardia e i Comuni che hanno aderito. I partecipanti avranno la possibilità di sperimentarsi nei diversi ambiti comunali diventando, da semplici utenti, anche erogatori di servizi ai cittadini. Il progetto ha una durata di 3, 6, 9 o 12 mesi, con un impegno di 20 ore settimanali circa.

 

Il programma “DoteComune”, si realizza tramite progetti finalizzati a rafforzare nei partecipanti:

 

  • – le opportunità d’inclusione sociale e lavorativa;
  • – la conoscenza del funzionamento di enti e istituzioni;
  • – la sensibilizzazione su problematiche d’interesse pubblico;
  • – la valorizzazione delle specificità legate a contesti locali;
  • – l’assunzione di responsabilità, in particolare, su temi di pubblico interesse attraverso il coinvolgimento dei cittadini nel miglioramento del livello dei servizi;
  • – l’educazione di cittadini consapevoli e responsabili nella prospettiva della formazione continua e permanente.

 

 

Possono partecipare alla selezione per l’assegnazione di una Dote cittadini italiani, dei paesi dell’Unione Europea ed extracomunitari con regolare permesso di soggiorno, residenti o domiciliate in Regione Lombardia, siano essi giovani inoccupati o disoccupati, di età compresa tra i 18 e 35 anni, nonché lavoratori percettori di ammortizzatori: lavoratori in cassa integrazione guadagni straordinaria, lavoratori in cassa integrazione guadagni in deroga, lavoratori in mobilità ordinaria e in mobilità in deroga.

 

II cittadino straniero proveniente da Paese comunitario può svolgere in Lombardia l’esperienza di tirocinio secondo le modalità previste dal presente documento.

 

Il cittadino straniero proveniente da Paese non comunitario e regolarmente soggiornante in Italia può svolgere in Lombardia l’esperienza di DoteComune secondo le modalità previste dal presente documento, purché in possesso della carta o del permesso di soggiorno (“Decreto Interministeriale 22/3/06: normativa nazionale e regionale in materia di tirocini formativi e di orientamento per i cittadini non appartenenti all’Unione Europea”).

 

È previsto un contributo mensile di 300 euro e la certificazione delle competenze acquisite secondo il Quadro Regionale degli Standard Professionali di Regione Lombardia.

 

E’ necessario presentare la domanda di partecipazione entro e non oltre martedì 17 SETTEMBRE 2013 ALLE ORE 12.00.

 

Vi ricordiamo che è possibile candidarsi a un solo progetto.

 

Per informazioni contattare il numero 022531883.

 
 
Scarica l’avviso con la domanda per partecipare ai progetti di DoteComune
 
 

Non ci sono ancora commenti. Scrivi il tuo!


Rispondi