Skip to content

L’Auditorium all’interno di VOCE sarà uno spazio di produzione culturale, di approfondimento e confronto sui molti temi che costituiscono l’anima di VOCE: l’impegno civico, l’imprenditorialità sociale e il welfare, la rigenerazione urbana e sociale, la sostenibilità, la responsabilità sociale, e molti altri ancora.

I contenuti di seguito rappresentano un’anticipazione di quello che sarà l’Auditorium di VOCE in attesa della sua inaugurazione.

L’Auditorium all’interno di VOCE sarà uno spazio di produzione culturale, di approfondimento e confronto sui molti temi che costituiscono l’anima di VOCE: l’impegno civico, l’imprenditorialità sociale e il welfare, la rigenerazione urbana e sociale, la sostenibilità, la responsabilità sociale, e molti altri ancora.

I contenuti di seguito rappresentano un’anticipazione di quello che sarà l’Auditorium di VOCE in attesa della sua inaugurazione.

Dotti

Dotti: rifondiamo la società ma il volontariato cambi marcia

Possiamo definire la provincia di Bergamo il primo epicentro occidentale della pandemia Covid-19: le scene dei convogli militari con le bare delle vittime hanno lanciato un grido d’allarme a tutto
Donna foto creata da freepik - it.freepik.com

Sette sfide per ripensare la comunità che vogliamo essere

Ai cittadini è stato chiesto (e imposto con doverose norme restrittive) il cosiddetto “distanziamento sociale” utile per preservare la salute di tutti. In realtà abbiamo capito che, se da un
Nissoli-terzo-settore-coronavirus-1

Guardando al futuro. Il Terzo settore del dopo Covid-19

Guardare avanti è la parola d’ordine di ora. Guardare avanti perché ancora non siamo “fuori dal guado” e serve energia positiva e costruttiva per non vanificare la fatica che abbiamo
Terzo-settore-societa-del-rischio

Nella società del rischio anche il Terzo settore deve cambiare

di Marco Pietripaoli, Direttore CSV Milano   È ancora presto per prevedere compiutamente cosa insegnerà al Terzo settore e al popolo dei volontari e cittadini attivi questa emergenza del Covid-19.
Trasformare-spazi-in-luoghi-di-comunita

Perché trasformare spazi anonimi o abbandonati in luoghi di comunità

Negli anni ’90 la dimensione della Comunità è stata posta al centro di un serrato confronto esperienziale e culturale. Era una dimensione in forte crisi a fronte allo sgretolamento dei
Dotti

Dotti: rifondiamo la società ma il volontariato cambi marcia

Possiamo definire la provincia di Bergamo il primo epicentro occidentale della pandemia Covid-19: le scene dei convogli militari con le bare delle vittime hanno lanciato un grido d’allarme a tutto
Donna foto creata da freepik - it.freepik.com

Sette sfide per ripensare la comunità che vogliamo essere

Ai cittadini è stato chiesto (e imposto con doverose norme restrittive) il cosiddetto “distanziamento sociale” utile per preservare la salute di tutti. In realtà abbiamo capito che, se da un
Nissoli-terzo-settore-coronavirus-1

Guardando al futuro. Il Terzo settore del dopo Covid-19

Guardare avanti è la parola d’ordine di ora. Guardare avanti perché ancora non siamo “fuori dal guado” e serve energia positiva e costruttiva per non vanificare la fatica che abbiamo
Terzo-settore-societa-del-rischio

Nella società del rischio anche il Terzo settore deve cambiare

di Marco Pietripaoli, Direttore CSV Milano   È ancora presto per prevedere compiutamente cosa insegnerà al Terzo settore e al popolo dei volontari e cittadini attivi questa emergenza del Covid-19.
Trasformare-spazi-in-luoghi-di-comunita

Perché trasformare spazi anonimi o abbandonati in luoghi di comunità

Negli anni ’90 la dimensione della Comunità è stata posta al centro di un serrato confronto esperienziale e culturale. Era una dimensione in forte crisi a fronte allo sgretolamento dei

Questo sito utilizza i cookies. Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Leggi la Cookie Policy