A Milano i Gas coltivano grano e producono pane biologico

Cascina-dei-Piatti
Cascina dei Piatti

Chi semina buon grano, ha poi buon pane diceva un antico proverbio, ed è quello che devono aver pensato le famiglie dei Gas – Gruppi di Acquisto Solidale – che hanno aderito al progetto Undici grani antichi, trasformandosi in piccoli coltivatori di grano e produttori di pane. 


 

In questi anni i Gas si sono evoluti rapidamente passando dall’acquisto collettivo di alimenti a km zero, all’organizzazione di acquisti esterni al comparto alimentare come gli impianti energetici alternativi e a nuove forme di consumo critico. 

 

In questo caso il coinvolgimento dei Gruppi è stato totale: alcune famiglie aderenti si sono trasformate in piccoli produttori di pane. La coltivazione del grano sta avvenendo in un campo di un ettaro alle porte di Milano, a Cassinetta di Lugagnano lungo la sponda del Naviglio Grande. Un appezzamento in concessione grazie alla Cascina dei Piatti, azienda agricola amica.

 

Un altro obiettivo del progetto è quello di recuperare varietà antiche di cereali che hanno smesso di essere coltivate e rischiano di andare perse a causa delle multinazionali delle sementi.

 

Importante alleato del progetto è l’ateneo di Bologna, Facoltà di Agraria, che ha messo a disposizione le undici varietà di semi.

 

La prima mietitura è fissata per metà luglio.

 
 

Non ci sono ancora commenti. Scrivi il tuo!


Rispondi