XVI Giornata della colletta alimentare 2012

Sabato 24 novembre 2012 torna l’iniziativa organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare insieme alla Federazione dell’Impresa Sociale Compagnia delle Opere.

Accanto alla operosa attività quotidiana di recupero di eccedenze alimentari da destinare ai più poveri del nostro paese, la Fondazione Banco Alimentare Onlus organizza ogni anno, l’ultimo sabato di novembre, la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare.
 
Ormai giunta alla 16ª edizione, la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare è diventata, dal suo esordio nel 1997, un importante momento che coinvolge e sensibilizza la società civile al problema della povertà attraverso l’invito a un gesto concreto di gratuità e di condivisione: fare la spesa per chi ha bisogno.
 
Durante questa giornata, presso una fittissima rete di supermercati aderenti su tutto il territorio nazionale, ciascuno può donare parte della propria spesa per rispondere al bisogno di quanti vivono nella povertà. E’ un grande spettacolo di carità: l’esperienza del dono eccede ogni aspettativa generando una sovrabbondante solidarietà umana.

 

I dati del 2011:

  • 120.000 volontari hanno donato il loro tempo, permettono la realizzazione di questa giornata.
  • 5.000.000 gli italiani che hanno acquistato cibo per chi non può farlo.
  • oltre 9.000 i punti vendita della gdo che hanno partecipato.
  • 9.600 le tonnellate di cibo donato e raccolto nella Giornata nazionale della Colletta Alimentare che insieme alle eccedenze che ogni giorno la Rete Banco Alimentare recupera (58.400 tonnellate nel 2011)
  • 8.673 strutture caritative che hanno accolto e aiutato 1.700.000 persone in condizioni di bisogno.
  •  

Per approfondimenti visita il sito: http://www.bancoalimentare.it/colletta-alimentare-2012/
 

Lascia un commento