Volontari per un giorno, una piattaforma molto social

Volontari per un giorno, l’iniziativa di promozione del volontariato nata a Milano e ora diffusa a livello nazionale, presenta il nuovo sito web sempre al link www.volontariperungiorno.it.

Una trasformazione in linea con lo sviluppo del progetto e con le sue potenzialità.

 

Dopo un avvio sperimentale – a partire dal 2011 – Volontari per un Giorno ha infatti raccolto un crescente consenso nel corso degli ultimi anni, come modello innovativo di attrazione di nuovi volontari.

 

I tratti distintivi della campagna si sono rivelati i suoi principali punti di forza:

  • – la scelta di offrire un accesso facile e semplice all’esperienza di volontariato, in risposta alle nuove esigenze di un volontariato postmoderno e liquido, più disintermediato, più consapevole, che oltre al tempo coinvolge capacità e modi di essere, e anche più tecnologico
  • – la volontà di essere un luogo comune per la promozione del volontariato che coinvolge insieme – ma ognuno con caratteristiche distintive – cittadini, imprese, enti pubblici, associazioni,
  • – l’obiettivo di voler essere un’iniziativa aperta, partecipata, condivisa.

 

A circa cinque anni dal lancio dell’iniziativa oltre 15mila persone hanno scelto di essere Volontari per un Giorno. Hanno aderito 130 aziende e oltre 450 associazioni utilizzano il sito per le loro ricerche di nuovi volontari.
Il dato più importante è però quello relativo ai progetti realizzati proprio grazie al contributo di Volontari per un Giorno, che è pari a 1.500. La semplicità e la possibilità di attrarre nuovi volontari sono le caratteristiche che ne hanno determinato il successo anche al di fuori di Milano, per cui oggi sono oltre 100 i Comuni in cui sono attive le ricerche.

 

In considerazione del successo della campagna si è proceduto a una profonda revisione del sito i cui elementi principali sono i seguenti:

  • – il sito diventa una vera e propria piattaforma di gestione della domanda e dell’offerta di volontariato;
  • – la piattaforma diventa partecipata e aperta a nuove collaborazioni. Con l’istituzione di una sezione “Social Network” – in considerazione della natura sociale della rete di relazioni di Volontari per un Giorno – si rende più facile l’adesione di enti, aziende e associazioni;
  • – Volontari per un Giorno si apre alla collaborazione nelle attività di comunicazione e collaborazione con tutti i soggetti del Social Network, attraverso il sito web, i canali social collegati, le newsletter e le iniziative ad hoc;
  • – si rafforza la logica di servizio del sito, con una semplificazione dell’utilizzo in base alla diversa tipologia di utente;
  • – la diffusione a livello nazionale ha portato a un lavoro di ottimizzazione della ricerca per località e di valorizzazione delle diverse iniziative territoriali.

 

 

Oltre al lavoro sul sito web è stato svolto un’attività parallela per la creazione di protocolli di intesa con i diversi enti che vogliono aderire all’iniziativa. Oltre al nuovo sito www.volontariperungiorno.it è inoltre disponibile il nuovo e-book con le esperienze delle aziende che hanno scelto di aderire a Volontari per un Giorno, come dimostrazione pratica della capacità dell’iniziativa di essere pervasiva e virale.

 

A proposito di Volontari per un Giorno
Volontari per un Giorno è un progetto a rete che vuole: aumentare il numero di persone che dedicano parte del loro tempo ad attività di volontariato; sensibilizzare le imprese e gli enti locali sollecitandoli ad attuare progetti di volontariato d’impresa; sostenere le organizzazioni del Terzo Settore nella loro attività di ricerca volontari; migliorare il rapporto tra profit e nonprofit. Volontari per un Giorno – ideata e coordinata da KMPG – è una campagna promossa dal Comune di Milano, CiesseviFondazione Sodalitas e Un-Guru. Una rete di imprese, istituzioni e organismi di rappresentanza dei settori profit e nonprofit, che collaborano con la logica di condividere risorse, network ed esperienze, e la volontà di contribuire a un nuovo modo di essere cittadini e lavoratori.
Volontari per un Giorno è anche su Facebook e Twitter.

 

 

 

Volontari per un Giorno: voglia di comunità nell’era del tempo liquido

 

Volontari per un giorno: volontariato semplice e facilmente accessibile

Lascia un commento