VOCE cerca Partner. Bando per 440 mq nel cuore della citta’

Una centrale operativa del volontariato in centro a Milano?
Ciessevi ci crede e chiama a raccolta il terzo settore.

 
Il progetto VOCE – Volontari al Centro decolla all’ombra dei grattacieli della city proponendo uno spazio per il terzo settore milanese.
Nella stessa struttura infopoint, biblioteca e universita’ del volontariato, caffetteria, sale per riunioni e un ostello per sostenere il “servizio volontariato europeo”.


Un progetto così che nella Milano di Expo 2015 rimane sulla carta, è una scommessa persa per tutta la città. Avere in una sola sede, in pieno centro di Milano, una vera e propria centrale operativa, un’ambasciata, dove il Volontariato e il Terzo Settore dell’intera Metropoli si senta cittadino onorario, trovando spazio, visibilità, partnership, contaminazione e pieno supporto burocratico ed amministrativo, non può rimanere solo un sogno. Certo, su carta ci siamo, parte dei fondi sono stati trovati, ora però la sfida deve essere fattivamente raccolta dal terzo settore meneghino, vero e unico cuore di questo grande progetto”.

 

Così Ivan Nissoli, Presidente di Ciessevi Centro Servizi per il Volontariato Città Metropolitana di Milano, riassume la forza e il senso del bando, appena pubblicato, per l’assegnazione di 440mq, in pratica l’intero secondo piano della struttura che ospiterà il progetto VOCE – VOLONTARI AL CENTRO in Via Monte Grappa 6/a. Un bando destinato a qualsiasi organizzazione di Terzo Settore che voglia investire nella ristrutturazione dell’immobile e progettare il proprio futuro inserendosi direttamente nel cuore della City di Milano, letteralmente all’ombra dei grattacieli di Porta Nuova.

 

E l’ecosistema che accoglierebbe le associazioni partecipanti, suddiviso su ben 5 piani, fa che questa sede sia una vera e propria ambasciata per tutto il Volontariato metropolitano. La struttura, infatti, tra i tanti servizi, ospiterà anche Info‐point sui temi del Terzo Settore e servizio di Orientamento al Volontariato rivolto ai cittadini, una biblioteca specializzata e Centro di documentazione aperto a studenti, ricercatori, progettisti, dirigenti pubblici, operatori e dirigenti del non profit. Sarà, inoltre, sede dell’Università del Volontariato, con aule dedicate alla didattica, gestita in collaborazione con istituzioni, università, enti e associazioni. A sostegno della cittadinanza attiva internazionale, VOCE ospiterà anche l’Ostello del Volontariato, una “casa” per i giovani che da tutta Europa verranno a Milano a vivere l’esperienza di Servizio Volontario Europeo presso le nostre associazioni locali. Oltre alla sede di Ciessevi e del Forum Terzo Settore vi sarà anche un bar-caffetteria e sale per incontri, assemblee, mostre ed eventi.

 

L’edificio di via Monte Grappa è situato nel contesto del Progetto Porta Nuova, fuori da Area C, ha nelle vicinanze la Stazione Garibaldi, Passante ferroviario, tre linee Metropolitana, pista ciclabile, parcheggi ed è di proprietà comunale, in concessione a Ciessevi fino a settembre 2053. La ristrutturazione, specificatamente ideata per abbattere i costi di gestione, grazie all’utilizzo di materiali e tecnologie green, partirà a fine 2015 e si protrarrà per un totale stimato di 18 mesi.

 

Questa struttura – continua Nissolinasce per essere luogo fisico dell’incontro, del dibattito, della formazione, del volontariato e dell’impegno civico, è il nodo che parla all’intero territorio della Città Metropolitana di Milano, un luogo “aperto” che offre occasioni di scambio, confronto e crescita, di progettualità comune in un’ottica di networking e di sistema – concludendo poi – VOCE è la nuova capitale del Volontariato, un polo vitale per l’intera nazione, per questo chiamiamo a raccolta il Terzo Settore della Città Metropolitana per passare dalle parole ai fatti. Questa è una sfida che la Milano di Expo deve vincere, assolutamente”.

 

L’intero bando è consultabile qui sul sito ufficiale di VOCE – VOLONTARI AL CENTRO cliccando il link sotto e sul sito di CIESSEVI www.ciessevi.org, le proposte possono essere inviate entro e non oltre venerdì 11 settembre 2015 ore 12.00.

 
Scarica-il-bando
Versione PDFVersione ZIP
 
 
Per informazioni su questo avviso: direttore@ciessevi.org – 02. 45475864
 
 

One Comment

  • Siliézar Amy on Nov 23, 2015

    Vorrei avere più informazioni,siamo della Associazione Extra Center che lavora x stranieri da più di 20 anni da un po di tempo non possiamo lavorare x mancanza di finanziamenti. Comunque noi lavoriamo ancora ma è molto difficile perché dobbiamo fare anche un altro lavoro. Siamo interessate ad avere informazione.
    Vi salutiamo e buon lavoro. Amy Siliézar

Lascia un commento