Unicef: sono 50 milioni nel mondo i bambini sradicati

Secondo il nuovo Rapporto dell’UNICEF  “Uprooted: the growing crisis for refugee and migrants children” (“Sradicati: la crisi sempre più grave dei bambini migranti e rifugiati”) in tutto il mondo sono circa 50 milioni i bambini sradicati dalle loro case.

Di questi, si stima che siano 28 milioni quelli costretti a fuggire a causa di conflitti, mentre milioni di altri si spostano nella speranza di trovare un futuro migliore e una vita più sicura.
Fra quelli in fuga dalle guerre, sono 10 milioni il numero dei minori rifugiati, 1 milione i richiedenti asilo in attesa di decisione e 17 milioni quelli sfollati all’interno dei propri paesi. Tutti, indistintamente, sono bambini che hanno urgente bisogno di assistenza umanitaria e di accesso ai servizi di base.
Prosegue sul sito di UNICEF
Fonte: UNICEF

Lascia un commento