Come rendere efficienti le raccolte fondi per il terremoto?

Può qualsiasi associazione raccogliere dei fondi per i terremotati? Ci sono delle agevolazioni fiscali per chi dona? Com’è possibile usufruirne?

Per rispondere a queste e ad altre domande, l’Università del Volontariato di Ciessevi organizza per martedì 13 settembre, alle 17.30, la serata informativa “Terremoto Centro Italia: rendere efficienti le raccolte fondi del non profit” rivolta alle associazioni che, in questi giorni, si stanno mobilitando per aiutare i terremotati del Centro Italia.

L’incontro si terrà nella nella sede Ciessevi, in piazza Castello 3 a Milano.

All’incontro parteciperanno organizzazioni coinvolte in questa fase di emergenza ed esperti in materia di fund raising che spiegheranno gli adempimenti fiscali e gestionali relativi alla raccolta fondi.

Inoltre saranno presenti alcuni Istituti di credito, con cui Ciessevi ha attivato delle collaborazioni, che presenteranno alcuni strumenti di supporto alle raccolte fondi. Mentre in rappresentanza del Comune di Milano ci sarà Pierfrancesco Majorino, assessore alle Politiche sociali, Salute e Diritti per raccontare le iniziative messe in atto dall’amministrazione pubblica.

Per partecipare è necessario registrarsi al form on line.

 

Programma dell’incontro:

17.30 – Presentazione

17.35 – Esperienze dirette dalle zone terremotate

  • Fabrizio Pregliasco, Presidente ANPAS Nazionale
  • Cristiano Cozzi, Direttore settore Protezione Civile – Comune di Milano

17.50 – Donare correttamente: chi può farlo, come e la relativa fiscalità

  • Carlo Mazzini, consulente Ciessevi

18.10 – Crowdfunding e comunicazione

18.30 – Strumenti di supporto

dagli Istituti di Credito:

  • Stefano Cerrato, di Banco Popolare
  • Guido Cisternino, UBI Banca
  • Maurizio Lazzarotto, Banca Prossima Gruppo Intesa Sanpaolo

dal Comune di Milano

  • Pierfrancesco Majorino, Assessore alle Politiche sociali, Salute e Diritti

 

 

Informazioni:
consulenza@ciessevi.org
02 45475857
(dal lunedì al venerdì, dalle ore 14 alle 19)

 

 

Lascia un commento