Luce sul sociale! Strategie e strumenti per comunicare meglio

 

Lunedì 13 giugno, alle ore 17.30, nella sede di Ciessevi in piazza Castello 3 a Milano serata informativa dal titolo “Luce sul sociale! Strategie e strumenti per comunicare meglio” organizzata dall’Università del Volontariato.

 

La serata nasce per aiutare a fare chiarezza sulle strategie di comunicazione nel mondo del non profit.

 

Una buona comunicazione, infatti, migliora le modalità di relazione: è utile per raccogliere fondi, stimolare la partecipazione, cercare volontari, superare preconcetti, promuovere cambiamenti negli stili di vita. Il continuo cambiamento del sistema e dei mezzi di comunicazione trova molti enti del Terzo Settore impreparati. Inoltre oggi, molte campagne puntano sulla partecipazione attiva, sul fare qualcosa di concreto. E le organizzazioni che le promuovono sono consapevoli che non è più sufficiente informare ma è fondamentale coinvolgere e spingere all’azione.

 

Ecco il programma della serata: 

Saluti

  • Ivan Nissoli, Presidente Ciessevi
  • Fabio Famoso, delegato di Ferpi Lombardia

Comunicazione in cambiamento: strategie, linguaggi, strumenti

  • Rossella Sobrero, Responsabile Gruppo di lavoro FERPI sociale

Misurare l’efficacia e l’efficienza della capacità di relazione delle organizzazioni non profit

  • Stefania Romenti, docente IULM, Vice-direttore Executive Master in Relazioni pubbliche d’impresa

Crowdfunding e personal fundraising per la donazione online

  • Valeria Vitali, fondatore Rete del Dono

 

 

L’incontro sarà l’occasione anche per presentare “Luce sul sociale!” la pubblicazione che sintetizza i risultati di un progetto culturale realizzato dal Gruppo FERPI sociale con la collaborazione del Tavolo di confronto con il terzo Settore a cui ha contribuito anche Ciessevi.

 

La pubblicazione si propone come strumento di orientamento per chi è interessato alla comunicazione sociale ma anche di approfondimento per gli operatori che desiderano conoscere nuovi strumenti di valutazione delle proprie performance.

 

Il volume è articolato in tre parti:

Le parole: Un glossario con i 365 termini più importanti per comunicare il sociale, per trovare un linguaggio condiviso.

Le misure: Il cruscotto di indicatori di misurazione dell’efficacia e dell’efficienza della capacità di relazione delle organizzazioni non profit.

Gli strumenti: la comunicazione (non solo sociale) è in grande cambiamento: la pubblicazione presenta alcune riflessioni sul sistema dei media, che “come affermano alcuni esperti” diventa sempre più “liquido”.

 

Per partecipare è necessario registrarsi sul form online

 

 

Lascia un commento