Lino Lacagnina riconfermato Presidente di Ciessevi Milano

Lino Lacagnina

Lino Lacagnina

Milano, 31 maggio 2013 – Il Consiglio Direttivo di Ciessevi – Centro servizi per il volontariato nella provincia di Milano – ha riconfermato Presidente Lino Lacagnina, che ricopre questa carica da settembre 2006.
 
Graziamaria Dente è stata eletta Vice Presidente Vicario e Ilaria Scovazzi è stata nominata Vice Presidente.

 

In precedenza, L’Assemblea dei Soci Ciessevi aveva rinnovato gli Organi Sociali per il quadriennio 2013-2017, in base al nuovo Statuto, approvato da Regione Lombardia, in quanto Ciessevi ha personalità giuridica.

 

I Consiglieri eletti dall’Assemblea sono:

 

  • – Emilia Borghi, Auser
  • – Natale Casati, Avis
  • – Marco Delvecchio, San Vincenzo
  • – Graziamaria Dente, Movi
  • – Roberto Ferrara, Croce Bianca
  • – Lino Lacagnina, Agesci, Oltre noi … la vita
  • – Ivan Nissoli, Volontari Caritas Ambrosiana
  • – Tino Pergola, Anpas
  • – Ilaria Silvia Scovazzi, Arci
  • – Adolfo Viansson Ponte, Anteas
  • – Maria Luisa Villa, Avo
  • – Silvio Ziliotto, Acli

 

Il Consiglio comprende anche Francesco Foti, nominato dal Comitato di Gestione del Fondo Speciale per il Volontariato della Regione Lombardia (Co.Ge.).
 
Il Collegio dei garanti è composto da Raoul Cammilli, Giuliano Lombardo e Gian Pietro Papetti; il Collegio Revisori dei Conti da Fabrizio Angelelli, Alessandro Bertoja  e Alberto Regazzini, nominato dal Co.Ge.

 

Il nuovo Statuto contiene importanti novità per la governance di Ciessevi che vanno nella direzione di un forte impegno per il rinnovamento e l’allargamento della base sociale, secondo le linee guida di CSVnet (Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato):

 

  • – la durata del mandato degli organi sociali, che sale da tre a quattro anni e garantirà una maggiore continuità di governo e di coerenza con le scadenze biennali dei progetti presentati al Co.Ge.
  • – il numero massimo di componenti del Consiglio Direttivo è stato fissato a 13
  • – il limite massimo di otto anni di esercizio delle cariche sociali (Consiglieri e Garanti)
  • – la quota del 30% di presenza minima per genere (femminile o maschile) nel Consiglio Direttivo

 

«Il nuovo Statuto esprime il nostro impegno a un forte rinnovamento e all’allargamento della base sociale, elementi fondamentali per garantire uno sviluppo coerente con le evoluzioni del volontariato e del terzo settore» spiega il Presidente, Lino Lacagnina. «L’elezione del nuovo Consiglio Direttivo è un primo, importante passo per rendere il volontariato di Milano e provincia sempre più partecipe alle attività e alle iniziative di Ciessevi».

 

«Desidero ringraziare i componenti del precedente Consiglio – continua Lacagnina – ;  infatti,  in una fase non facile e nonostante i significativi tagli finanziari, Ciessevi ha garantito gli stessi servizi alle organizzazioni del nostro territorio. Il nuovo Consiglio Direttivo si impegna a mantenere inalterati  i livelli quantitativi e qualitativi dei servizi, con l’obiettivo di assumere un ruolo propulsivo nella valorizzazione dell’apporto sociale del volontariato alle attività nel territorio».

 
 

Lascia un commento