Forum delle politiche sociali, Majorino: con un F35 e 1/2 copriremmo le spese per il welfare

A Milano il Forum Politiche sociali (vedi articolo) è iniziato venerdì 11 Gennaio. L’assessore Majorino attacca il Governo, e sottolinea che la latitanza dell’esecutivo nazionale avrà pesanti conseguenze su Milano: “Ci sarà un’ ondata di nuovi senza dimora”. E annuncia il garante per l’infanzia.

Tutte le spese del welfare milanese potrebbero essere coperte rinunciando all’acquisto di un cacciabombardiere F35 e mezzo. Majorino  si pone in contrapposizione con le scelte del Governo, giudicato colpevole di essere assente sui grandi temi dello stato sociale. “Non dobbiamo spendere meno ma spendere meglio”, dice  in apertura del secondo Forum delle Politiche Sociali dal palco del teatro Elfo Puccini di Milano.

 

L’assessore ribadisce la sua particolare attenzione al tema dei diritti. L’obiettivo è la costruzione di un welfare più giusto che si prende cura di tutti allo stesso modo. E considera i cittadini come persone responsabili ed attive, in grado di concorrere al benessere collettivo.

 

Il compito del welfare non è però limitato al far “star meglio” ma deve essere sostegno attivo al “far meglio”.

 

Nell’agenda del Comune, oltre alle condizioni di benessere di base da difendere, è rilevante anche lo spazio dedicato alle opportunità da estendere. In questo ambito rientra senz’altro la promozione delle reti sociali, la valorizzazione degli spazi pubblici, l’integrazione degli immigrati, gli strumenti a sostegno di scelte di vita virtuose e l’educazione finanziaria.

 

Lascia un commento