Donazioni consapevoli. Per disporre dei propri beni in sicurezza

Donazioni consapevoli, una Guida di notai e associazioni dei consumatori
Quali regole vanno rispettate in materia di donazioni? Associazioni dei consumatori e notai distribuiscono e illustrano una Guida dedicata.
 
Consigli utili per affrontare correttamente il tema delle donazioni, per chi intende disporre in vita del proprio patrimonio. 

 

La Guidaguide

La nuova Guida, “Donazioni consapevoli. Per disporre dei propri beni in sicurezza”, realizzata dal Consiglio Nazionale del Notariato insieme a 11 Associazioni dei consumatori – (Adoc, Altroconsumo, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori) – vuole essere un riferimento concreto per i cittadini che – per riconoscenza, affetto, beneficenza o altro – scelgono la donazione per trasferire un proprio bene senza pretendere nulla in cambio.

È allora necessario conoscerne ogni aspetto: i soggetti che possono donare e ricevere, la forma idonea affinché il contratto di donazione sia valido, la commerciabilità dei beni, le disposizioni fiscali, solo per citarne alcuni.

 

I dati

Secondo gli ultimi dati Istat riferiti al 2009, in Italia sono state effettuate 192.536 donazioni, metà delle quali hanno riguardato unità immobiliari ad uso residenziale In particolare il 50,4% del totale (97.074) aveva ad oggetto immobili ad uso abitazione ed accessori, e il 22% terreni (42.384), il 7% la cessione di quote di società di persone o di srl, il 5,5% è stato con riserva di usufrutto su fondi urbani o agricoli e il 2,7% ha riguardato la cessione di aziende.

 

La tendenza degli italiani ad effettuare donazioni è cresciuta negli anni, con un aumento del 57,5% tra il 2000 e il 2009. In particolare, sono più che raddoppiate le donazioni di immobili ad uso abitazione e accessori (+103,8%), mentre quelle di terreni sono cresciute del 10,8%.

 

 

Fonte: www.notariato.it

Lascia un commento