Detrazioni e deduzioni: buone notizie in arrivo?

Come scrive Carlo Mazzini su www.quinonprofit.it, pare che il Parlamento si appresti ad approvare un emendamento che eviterebbe la sottrazione di  importanti risorse al Terzo Settore causate dalla prevista introduzione di una franchigia di 250 euro per gli oneri deducibili e detraibili -per i titolari di reddito complessivo superiore a 15.000 euro- e dall’istituzione di un tetto massimo di 3.000 euro annuali alle detrazioni
(leggi il nostro articolo).

 
Brunetta e Baretta, i relatori della V Commissione della Camera dovrebbero aver trovato una soluzione assieme ai tecnici del Ministero.
 
Questa vicenda ha però messo in luce alcuni grossi limiti del settore non profit, che in un momento così delicato non è riuscito a far fronte comune per far sentire la propria voce.
 
Vi invitiamo a leggere l’articolo di Mazzini a questo indirizzo http://www.quinonprofit.it/?p=3598

Lascia un commento