L’edificio

Grazie ai criteri della sostenibilità energetica è concepito per scommettere positivamente sul futuro


 
L edificio che ospita è un fabbricato di proprietà comunale di tre piani più interrato, sottotetto e giardino esterno, inutilizzato da 12 anni, situato in un’area di Milano che sta rinascendo nell’ambito del progetto di riqualificazione del polo “Porta Nuova”, ed è facilmente accessibile grazie a mezzi pubblici e piste ciclabili.

 

In dettaglio

Ristrutturato valorizzerà la storia di due secoli, le relazioni col contesto urbano, la tipologia edilizia e i materiali edili originari.
 
È concepito – grazie ai criteri della sostenibilità energetica – per scommettere positivamente sul futuro senza dimenticarsi di rispondere ai bisogni di oggi. Basso impatto ambientale e risparmio energetico saranno due capisaldi. Tanto quanto l’impiego di materiali innovativi per ridurre al minimo i costi di gestione. Nessuna barriera architettonica.
 
I suoi spazi interni sono progettati per rispettarne l’anima: modulari, flessibili e adattabili per le diverse esigenze. Massima attenzione all’insonorizzazione, arredamento e illuminazione, così come alcune installazioni artistiche, contribuiranno a rendere l’ambiente interno bello, confortevole, sobrio e familiare. Sfrutta pienamente le potenzialità offerte dalle nuove tecnologie che consentono un accesso a distanza dei servizi.
 
Scopri il progetto architettonico
Planimetrie e Rendering
 
 

  • Legalita'

    Sarà un cantiere modello: le aziende e professionisti scelti avranno l’obbligo di denunciare pressioni, o intimidazioni, tentativi di corruzione da parte della malavita organizzata. Dovranno garantire di non utilizzare finanziamenti illeciti grazie anche alla tracciabilità dei costi delle opere e dei prezzi delle materie prime. 

  • Trasparenza

    Le aziende dovranno garantire trasparenza, sicurezza e rispetto della normative sui rapporti di lavoro dei propri dipendenti e delle aziende operanti in subappalto. Sarà obbligatorio l’impiego di manodopera svantaggiata, con massimo attenzione ai soggetti deboli. 

  • Sicurezza

     Per i rifiuti inerti, lo smaltimento dovrà avvenire nel rispetto delle norme e dell’ambiente. Così come il cantiere dovrà essere a norma, visitabile e diventerà laboratorio-aula per studenti. Un progetto e un cantiere modello che sia simbolo della Milano capitale morale e del lavoro. 

  • Piano Economico

     Di seguito, per una massima trasparenza, presentiamo il Piano dei costi globali del Progetto Voce:

    Piano economico VOCE

    Piano economico VOCE

 

Puoi costruire qualcosa di bello anche con le pietre che trovi sul tuo cammino. 

Johann Wolfgang von Goethe